martedì 13 gennaio 2015

Chi è forte?

Chi è forte non lo è per sé stesso; lo diventa perchè quello in cui crede è più grande del singolo interesse personale,
chi è forte non lo è per gli altri; non ha bisogno di essere riconosciuto più potente, più duro, migliore, ha imparato a contare su di sé,
chi è forte preferisce perdere incentivi e gratifiche piuttosto che rinunciare ai propri princìpi,
chi è forte preferisce abbandonare situazioni di comodo e reinventarsi più volte anzichè soggiacere a persone indegne di stima e di rispetto,
chi è forte non sempre si sente tale però sa come rialzarsi e sa che è solo questione di tempo ritrovare la propria spinta vitale,
chi è forte non supera ostacoli insormontabili; semplicemente li affronta come seccature impreviste con giocoso senso di sfida,
chi è forte non cerca scuse e trova infinite opportunità di mettersi alla prova,
chi è forte si riconosce perchè non urla, non si precipita, non ha bisogno di imporsi con la violenza,
si offre alla vita con serenità e sicurezza interiore.

Nessun commento:

Posta un commento