giovedì 26 febbraio 2015

4 canzoni e arrivo

Ancora una canzone e poi arrivo...
Dai lasciami ascoltare un'altra canzone, fai che si accumuli un pò di traffico, oggi c'è la fiera, di sicuro trovo la fila...
E' possibile misurare le distanze dal numero di canzoni ascoltate?
Quattordici km in quattro canzoni, si, per darmi la carica per il lavoro, per recuperare energie per la riunione, per rilassare i sensi prima di condurre il gruppo, quattro canzoni almeno, e intanto canto, anche se non so le parole e tengo il ritmo con le dita sul volante e se la strada è libera, muovo anche la testa. E se quando arrivo, la canzone non è ancora finita, resto in ufficio per sentirla tutta, saluto con la mano senza perdere il filo, camminando seguendo le battute, immersa nei miei auricolari fingendo di cercare qualcosa nella borsa.
Ecco, finita, si ricomincia, sono pronta al lavoro, sollevo lo sguardo e il sorriso si apre, più carica, più energica, più gaia, un breve contatto con il mio profondo essere per riprendere le forze e aprirmi agli altri.

Nessun commento:

Posta un commento