domenica 22 maggio 2016

Vomito

Tu sei la sconfitta dell'umanità.
Tu non apprezzi chi hai intorno e sei sempre pronto a criticare ed infierire.
Pensi che se lodassi qualcuno che hai vicino smetterebbe di comportarsi in modo giusto, perché tu faresti così; ottenuta la gratificazione smetti di impegnarti, anche gli animali sono migliori di te.
Il fatto che questo non sia vero per tutti neanche ti sfiora, è un concetto troppo alto per te, troppo pieno di valori e principi di cui ti riempi la bocca ma non i gesti.
Hai paura di lodare chi vuoi bene, se mai questo fosse voler bene e così facendo allontani le persone da te ma non è una gran perdita (per loro). Ogni maestro o genitore che si rispetti riesce a dosare lodi e critiche, incoraggiamenti e valutazioni meno positive, tu invece, dall'alto del tuo piedistallo noto a te soltanto, non hai che giudizi sprezzanti.
"No, no (ti difendi) io di te parlo benissimo, con gli altri!"
Certo, è normale che ci si comporti così; per le persone contorte e malfidenti, che sollievo non fare più parte delle tue trame, che salvezza non esserne stata contagiata!
Povera anima triste, che vede solo il male e la bruttura intorno a sé, sei povera di spirito umano, ma non riesci neanche a far pena da tanto che sei pieno di te.

Nessun commento:

Posta un commento