martedì 2 maggio 2017

Punto e a capo


Chi dice che il tempo finisce?

Chi pensa che sia tutto qui?

Perché misurare la vita?

Ciò che definisci perde valore

se si può misurare ha di certo una fine

è un’illusione poter controllare

il tempo, il pensiero, l’emozione.

Potresti andare sempre più forte,

potresti fare sempre di più

invece basta scoprire chi sei

non importa quanta vita ci vuole.

Quando il mio tempo è finito

metto in carica un altro cronometro

ho ancora istanti da vivere

e distanze da ingannare.



Fotografia di 
Cristina Cozzini

1 commento:

  1. Una riflessione interessante che richiederebbe un dialogo.
    Tutte le domande che vengono poste hanno possibili risposte in base a quello in cui uno crede.
    La fotografia con la scelta poetica e compositiva riesce in questo intento. Nulla è certo e uguale per tutti. Complimenti .
    Orietta Bay

    RispondiElimina