sabato 4 giugno 2016

L'arte dell'attesa

So che arriverai presto
e mi preparo a riabbracciarti
sono bravissima a pregustare gli incontri.
Ho tante cose da dirti
 cose che si dicono anche con gli occhi,
se prendessi nota ne riempirei un testo,
per non dimenticarle,
 per non scordare i punti.
 
Amo quest'attesa
questo tempo sospeso
pieno di attività quotidiane
e di pensieri romantici.
 
E resteranno pensieri
perché quando saremo insieme
so già come sarà tra noi:
la mia pelle vuole sentire la tua
la tua bocca vuole stare sulla mia
le nostre mani si cercheranno
perdendosi lungo il corpo.
 
Le parole e le risate dovranno farsi spazio
tra sensazioni e sospiri
tra momenti d'incanto.
 
I pensieri romantici tra noi esistono
solo quando siamo distanti,
quando siamo insieme; immersi uno nell'altro,
prevale la parte di noi più carnale
con cui amare e celebrare la vita.
 


Nessun commento:

Posta un commento